Nico Divincenzo

“Trasmissione del sapere, tra dottrina ed eresia”

«Divergenze nasce da un testo (il Testo Manifesto “Il mare della formazione”), che non si istituisce però come Dottrina, che non produce alcun Sapere compiuto, che non indica alcuna via da seguire ma che all’opposto punta a de-completare il rapporto tra soggetto e Sapere, e opera piuttosto come la mano del vasaio, producendo semmai un vuoto centrale –  un’apertura –  all’interno del quale, almeno teoricamente, istituire la propria identità. Ed eventualmente il proprio operato»


Leggi il saggio in PDF