Categoria: Saggi

“Paidagogos” «Nell’antica Grecia c’era uno schiavo che accompagnava il bambino dalla casa paterna alla casa del maestro. Forse c’era un buon tragitto da fare a piedi. Una camminata. Lo schiavo…

Saggi

Saggi

“Pas-se de tango” Cavalier Tango e dama Psicoanalisi: una tanda verso l’Altro godimento «Ballare il tango era per me la mia testimonianza dei miei giri nell’analisi, senza la quale, il…

Saggi

“Possibilità e plasticità” «Ho sempre pensato che il sintomo fosse una perdita sovente irreparabile di elasticità, il fallimento di quella plasticità che la pulsione incarna, ma che mantiene solo intrecciandosi…

Saggi

La cura «È la sensazione che qualcuno si stia prendendo cura di noi che porta all’apertura, all’incontro, quella sensazione che molti di noi hanno avuto la fortuna di sperimentare nell’infanzia…

Saggi

“Geometria della formazione e fisica degli incontri” «La formazione analitica, dunque, ha una forma e non è scontato come ogni psicoanalista si collocherà all’interno di questa forma teorico-istituzionale. Ma c’è…

Saggi

“In mare, ma evitando il naufragio” « Per mettere la psicoanalisi al servizio della formazione, il soggetto dell’analisi deve cedere alla sua onnipotenza narcisistica. È necessario rompere il circolo chiuso…

Saggi

“Una psicoanalisi serve per ripartire, ricominciare” «Se dovessi raccontare in due parole la mia esperienza con la psicoanalisi lacaniana la definirei un “mare aperto”. L’angoscia, la caduta nel “non-senso” in…

Saggi

“Riflessione sull’ermeneutica educativa: dal sapere al pensiero libero” «La forza di una formazione autentica è quella spinta pulsionale ad andare avanti, a saper incontrare l’Altro senza viverlo come un nemico,…

Saggi

“Trasmissione del sapere, tra dottrina ed eresia” «Divergenze nasce da un testo (il Testo Manifesto “Il mare della formazione”), che non si istituisce però come Dottrina, che non produce alcun…

Saggi